il progetto



Il Comune di  Saluggia è gemellato dal 1995 con il Comune di Russi. Il legame è nato dal fatto che Luigi Carlo Farini, illustre medico e uomo politico che diede la sua impronta indelebile all’unità d’Italia,nacque a Russi, in provincia di Ravenna, ma trascorse buona parte della sua vita a Saluggia, in provincia di Vercelli, dove ancora adesso esiste la villa, dimora della sua famiglia.Nei 23 anni di gemellaggio sono state numerose e diverse le opportunità di ospitare reciprocamente giovani e famiglie in occasione di eventi istituzionali, culturali, sportivi, gastronomici organizzati dai due comuni o da associazioni di volontariato e di partecipare con propri stand alle sagre e fiere paesane, il che ha contribuito a dare sostanza alla decisione amministrativa e a rendere e   mantenere vivo il rapporto di umano di fratellanza tra le due comunità.Approssimandosi il venticinquennale dell’evento, il Comitato del Gemellaggio di  Saluggia ha deciso coronare queste “nozze d’argento” con una iniziativa che dia una evidente visibilità alla fratellanza che si è creata, ideando un progetto che creerà  un percorso ciclo/ pedonale stanziale  fra  i due paesi  gemellati, una via che unirà  Russi  a Saluggia percorribile sia a piedi che in bicicletta.
Al fine di evitare che questo progetto rimanga solo sulla carta, si è deciso di darne attuazione pratica, verificando direttamente il percorso,stabilendone le possibili tappe e i tempi, in modo che una volta provato, possa diventare un cammino percorribile e istituzionalmente definito.Per fare questo  ci siamo avvalsi di un runner di provata esperienza, Marco Leone ( info qui  ) ,che ha definito con noi il percorso e che lo proverà nel prossimo mese di Maggio, partendo da Saluggia il  Maggio per arrivare a Russi il 2 Giugno, festa della Repubblica di una Italia che Luigi Carlo Farini ha contribuito ad unire.

Nessun commento:

Posta un commento